Selected reviews

…un lavoro coraggioso e lontano da qualsiasi schema teatral-musicale…

Lorenzo Nobili on Darkroom

Un lampo improvviso squarcia il silenzio e ci si ritrova improvvisamente immersi al centro dell’azione scenica, fonte primaria da cui sgorga il suono per poi dirigersi repentinamente altrove, alla ricerca di un rinnovato respiro che ne espanda il portato senza mai perdere totalmente il contatto con la propria origine“.

Peppe Trotta on SoWhat

…si tratta di musica di avanguardia, ostica e senza nessuna concessione alla melodia o al pop. Vengono usati strumenti come violoncello, sintetizzatori, chitarra, organo, elettronica, molle e clangori. Le ambientazioni sono minimali, claustrofobiche e distrubanti. Sicuramente ci sono punti di contatto, oltre che con la sperimentazione e la ricerca, anche con certe soluzioni della musica industrial“.

Caesar on Ver Sacrum

Stefano De Ponti non si risparmia in nulla e utilizza tanto strumenti classici quanto la power elettronica più intransigente e pungente. Un disco che sicuramente necessita di molti ascolti per essere compenetrato e capito“.

Marco Giorcelli on Sodapop

Malagrazia_______landfall
CD / Digital
Edition limited to 190 copies packaged with high quality color print cardboard
[Luce Sia 058]

tracklist

1. Entomologia Della Grazia
2. De Diligendo Deo
3. Insula
4. Homo Homini Lupus

dallo spettacolo Malagrazia di Phoebe Zeitgeist
ideazione e regia Giuseppe Isgrò
drammaturgia Michelangelo Zeno con Edoardo Barbone e Daniele Fedeli
musiche e architettura del suono Stefano De Ponti
cura del progetto Francesca Marianna Consonni

violoncello, sintetizzatori, chitarra, organo, elettronica, molle e clangori, field recordings Stefano De Ponti
tavola armonica in Entomologia della Grazia Antonio Tonietti
organo in De Diligendo Deo Eleonora Pellegrini
voce in Homo Homini Lupus Aldo Isgrò
batteria in Insula Guillaume Fuzz Lachat

immagine Giovanni De Francesco dettagli tratti dalle opere Elephant Man (2018) e Dead Ringers (2018)

composto, registrato e mixato tra luglio 2015 e luglio 2018 da Stefano De Ponti presso Les FAC – Saint-Ursanne (CH), Phoebe Lab – Milano, Solco79 – Pescia

mix e mastering finale a cura di Shari DeLorian, BLAU Studio – Milano

Published by Luce Sia
September 21, 2018